Come effettuare la registrazione su William Hill

Sono tanti i bookmaker in giro per il web e questa concorrenza, tanto spietata quanto di altissima qualità, non fa altro che migliorare ancor di più il livello medio per la gioia dei tanti utenti che grazie al web possono scommettere comodamente da casa o, qualora siano per strada ma impossibilitati a raggiungere un dato centro presente sul territorio, da telefonino sfruttando la tecnologia delle applicazioni di cui si stanno dotando tutte le più importanti agenzie.
Ovviamente, però, per sfruttare i servizi di una data agenzia sarà necessario effettuare la registrazione per aprire un proprio conto di gioco e sfruttare poi, come è normale che sia, anche eventuali offerte su partite singole o che restano valide per un dato periodo di tempo, più o meno lungo.

Nello specifico, in questa nostra recensione ci soffermeremo sulla procedura di registrazione prevista per diventare un cliente dell’agenzia William Hill, britannica di nascita ma che in pochissimi anni si è aperta, conquistandolo, a tutto il globo, arrivando adesso a poter vantare milioni e milioni di clienti in giro per tutto il mondo.

Registrazione a William Hill
© William Hill

 

Il bookmaker opera in Italia dal 2011 attraverso il proprio portale dotato di regolare licenza AAMS, aumentando negli anni il proprio palinsesto William Hill di scommesse sportive. Questa la nostra analisi.

Come funziona la registrazione su William Hill

La prima cosa da fare è, in maniera a dir poco lapalissiana, quella di avere a disposizione una connessione ad internet efficiente con un computer con il quale collegarsi ad essa per avviare la pratica. A questo punto della registrazione a William Hill, il bookmaker vi chiederà, dopo che avrete cliccato sul pulsante “Registrati”, di compilare un apposito modulo in cui dovrete inserire tutti i vostri dati, vale a dire nome, cognome, indirizzo di residenza, data di nascita, sesso e codice fiscale. Le generalità, per dirla in breve.
Subito dopo bisognerà inserire i propri dati di residenza e i contatti telefonici indicando: provincia, comune, indirizzo, CAP e numero di telefono. A questo punto, ricordate di inserire gli estremi della vostra carta di identità che poi, in un secondo momento, dovrete inviare sotto forma di fotocopia per poter confermare la vostra identità: questo passaggio vi sbloccherà il prelievo.

Fatto anche ciò, cliccare su “Continuare” per accedere alla seconda schermata che vi consentirà di scegliere il vostro username per effettuare il login su William Hill e la relativa password. Andrà inoltre indicata anche una domanda segreta per recuperare la password.
Ora, e solo ora, vi verrà chiesto di inviare il vostro documento per confermare l’identità e, di conseguenza, poter accedere ai servizi di questo portale, con le porte che si spalancheranno in maniera definitiva dopo il primo deposito ed il conseguente accredito del bonus di benvenuto riservato a tutti i nuovi clienti.

Quanti anni devo avere per potermi registrare su William Hill ?

Ovviamente, come previsto dalla legge italiana, per potersi registrare su questo portale di scommesse sarà necessario aver raggiunto la maggiore età e per questo motivo, nel momento della registrazione,  i controlli di questo bookmaker sono serratissimi: se dovesse essere inserito un codice fiscale che fa riferimento ad un minorenne, la registrazione a William Hill verrà annullata.

Maggiori informazioni sul bookmaker William Hill:

William Hill bonus di benvenuto
William Hill palinsesto e quote scommesse
William Hill contatti e supporto clienti
William Hill app mobile Android e iPhone