10:15 Ora

Power bonus del fine settimana paddy power

 

Tanti, tanti, ma veramente tanti i nuovi power bonus paddy power, cominciamo con venerdì e il super anticipo di serie A tra Roma e Cagliari, paddy power rimborserà tutte le scommesse singole perdenti risultato esatto, primo marcatore e parziale primo tempo finale se nella sfida dell’Olimpico Lamela fa goal per ultimo; altro colpo per i giocatori del venerdì può venire negli altri anticipi del venerdì sera ovvero Tolosa-PSG, Werder Brema-Hannover, Reggina-Verona e Villadolid-Athletic Bilbao, in questo caso paddy power rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative a primo marcatore, risultato esatto e parziale primo tempo finale se in una di queste partite su cui hai scommesso venga segnato un gol negli ultimi 5 minuti.

 

Sabato 2 febbraio scende in campo la serie b e saranno rimborsate tutte le scommesse singole perdenti relative a primo marcatore, risultato esatto e parziale primo tempo finale qualora nel match di serie b su cui hai scommesso c’è un autogol; sabato c’è anche la serie A con due partite, Torino Sampdoria e Napoli Catania, qui paddy power rimborserà fino a 100 euro tutte le scommesse singole perdenti relative a risultato esatto, primo marcatore e parziale primo tempo finale se nella partita dell’Olimpico sarà Icardi a segnare l’ultimo goal o nella partita del San paolo l’ultimo marcatore sarà Barrientos; e siamo arrivati a domenica c’è Chievo Juve, in questo caso valgono le scommesse live e Paddy Power pagherà come se fossero vincenti, tutte le scommesse live singole relative a Risultato Esatto, piazzate prima dell’inizio del secondo tempo, se risultano perdenti a causa di un goal segnato nei minuti di recupero finali, assoluta novità questa! Ma passiamo a Milan Udinese, per questa sfida sarai rimborsato se nella partita del Meazza sarà Muriel a segnare l’ultimo goal, inoltre per tutte le partite di serie A che termineranno 0-0 sarà previsto un altro rimborso fino a 100 euro. Insomma non ci resta che giocare.
Registrati adesso Dettagli sul bonus